Lunedì 19 Agosto 2019

Valenza

Il 'project' per le luci domani in Consiglio

il project per l'illuminazione in consiglio

VALENZA - E’ un consiglio comunale con alcuni punti di sostanza quello che si svolgerà giovedì, alle ore 18, a Palazzo Pellizzari, convocato dal presidente Salvatore Di Carmelo.

Quello di maggiore ‘peso’ è sicuramente la delibera che contiene l’adozione del modello di gestione dell’illuminazione pubblica attraverso il project financing. Commenta l’assessore ai Lavori pubblici, Luca Ballerini: “Si tratta di un passaggio fondamentale dell’iter in corso del progetto di riqualificazione dell’illuminazione pubblica della città con dispositivi a led. Lo strumento previsto è quello della finanza di progetto. E’ un altro tassello in questo lungo percorso iniziato nel 2018 ma che porterà ad una nuova valorizzazione della città".

Il Consiglio dovrà poi affrontare l’approvazione del regolamento sulla definizione agevolata delle ingiunzioni di pagamento ai sensi del decreto legge 34 del 2019, l’adesione del Comune di Pecetto di Valenza alla centrale unica di committenza e una serie di documenti presentati dalle opposizioni.

Così la Lega, con i consiglieri Maurizio Oddone e Paolo Patrucco ha depositato un atto di indirizzo per una intitolazione di una via, una strada, una piazza al Grande Torino e un ordine del giorno in cui si chiede l’installazione di due panchine pubbliche su corso Garibaldi.

Il Movimento 5 Stelle, invece, con Annamaria Zanghi presenta una mozione per l’accesso ai centri estivi di ragazzi diveramente abili, un ordine del giorno in cui si chiedono garanzie sui servizi sanitari cittadini e un’interrogazione sulla raccolta differenziata.

 

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Ovada

Diga di Molare:
una ferita per tutto l'Ovadese

13 Agosto 2019 ore 09:37
.