Lunedì 19 Agosto 2019

Casale

Dal PD interrogazione sulle revoche in AMC

Il fatto «rappresenta un precedente assoluto nella storia amministrativa del Comune»

Dal PD interrogazione sulle revoche in AMC

Luca Gioanola, capogruppo PD

CASALE MONFERRATO - Il Gruppo Consigliare del Partito Democratico di Casale Monferrato, composto da Luca Gioanola, Maria Fiore, Giuseppe Iurato, Fabio Lavagno 1977, Fabio Lavagno 1986 e Roberto Milano, ha presentato un'interrogazione al sindaco Federico Riboldi affinchè illustri, avanti al Consiglio Comunale, in merito al provvedimento sindacale dello scorso 4 luglio con il quale si è disposta la revoca del presidente e di due rappresentanti della partecipata AMC.

Il fatto, dicono dal PD casalese «rappresenta un precedente assoluto nella storia amministrativa del Comune di Casale. Considerato inoltre che il provvedimento è stato utilizzato esclusivamente per la partecipata AMC S.p.A. e non anche per le altre partecipate del Comune di Casale. Il gruppo consigliare chiede quindi al Sindaco se sia sicuro di avere operato correttamente e nel rispetto delle prerogative degli organi e quali siano le motivazione che lo abbiano portato a questa scelta radicale».

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Ovada

Diga di Molare:
una ferita per tutto l'Ovadese

13 Agosto 2019 ore 09:37
.