Domenica 08 Dicembre 2019

L'intesa

Blocco degli ascensori nelle case popolari: un accordo per aiutare disabili e invalidi

Al tavolo Comune di Casale, Croce Bianca, Croce Rossa, Croce Verde e Misericordia

Blocco degli ascensori nelle case popolari: un accordo per aiutare disabili e invalidi

I firmatari dell'intesa

Sono state sottoscritte giovedì, nella Sala Guala del Comune di Casale Monferrato le quattro convenzioni con Croce Bianca, Croce Rossa, Croce Verde e Misericordia per garantire una serie di attività nel caso in cui negli stabili di edilizia sociale sia fuori uso l’ascensore.

I documenti prevedono, per ogni singola Organizzazione di Volontariato, l’intervento di figure professionali idonee all’accompagnamento di persone invalide e/o disabili dal loro alloggio al piano cortile e viceversa, nel caso in cui debbano recarsi in istituti di cura o diagnostici per l’effettuazione di visite, terapie oppure esami.

Potranno accedere a tale tipo di servizio gli invalidi con percentuale di invalidità almeno pari al 74 per cento, gli ultrasettantacinquenni, i portatori di gessi o altri ausili sanitari agli arti inferiori per il contenimento di fratture, slogature, distorsioni ed eventuali altri utenti la cui necessità verrà valutata di volta in volta.

«Un primo passo per andare incontro alle fasce più deboli della popolazione – hanno commentato in sindaco Federico Riboldi e l’assessore ai Servizi Sociali Luca Novelli – Siamo particolarmente felici della sottoscrizione delle convenzioni, perché mettono insieme quattro importantissime realtà del volontariato territoriale, che già quotidianamente operano per aiutare chi si trova in difficoltà. Con questi documenti potremo finalmente ovviare a quelle problematiche che purtroppo si sono riscontrate nei mesi scorsi durante la rottura di alcuni ascensori nelle case popolari».

Presenti alla sottoscrizione delle convenzioni, che hanno una durata quinquennale, erano presenti, oltre all’assessore Luca Novelli, il dirigente del Settore Politiche Socio – Culturali e Manifestazioni del Comune di Casale Monferrato, Riccardo Barbaro, e i seguenti rappresentanti delle Organizzazioni di Volontariato: Claudio Fusetto del Monferrato Soccorso P.A. Croce Bianca, Anna Chiara Bossi della Croce Rossa Italiana – Comitato di Casale Monferrato, Loredana Granziero della A.P.A. Croce Verde Casale e Stefano Lugnani della Casale Soccorso – Confraternita di Misericordia.

Per accedere al servizio sarà possibile rivolgersi all’Ufficio Casa del Comune di Casale Monferrato (0142 444 320).

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Alessandria

Scomparsi da 5 giorni,
il ritorno a casa

02 Dicembre 2019 ore 23:17
Lo speciale

Il docufilm sulla tragedia
di Quargnento

05 Dicembre 2019 ore 02:00
La fotografia

Parcheggio
maldestro 

03 Dicembre 2019 ore 11:36
.