Martedì 18 Febbraio 2020

La storia

Gli anonimi difensori di piazza San Francesco

Dopo i posacenere il cartello a difesa dell'aiuola

Gli anonimi difensori del decoro di piazza San Francesco

CASALE - Una settimana fa scrivevamo di un anonimo (o anonima) che in piazza San Francesco aveva collocato un posacenere per contrastare il fenomeno delle cicche di sigaretta gettate impropriamente a terra

Nei giorni scorsi, l'anonimo eroe che lotta per il decoro della sua piazza preferita è tornato in azione e ha regalato alla città altri due posacenere, uguali al primo, e li ha collocati ad altri due angoli della piazza; anche in questo caso appesi ai grossi vasi pieni di sabbia ha appiccicato un cartello che invita educatamente a usarli.

Il comportamento del cittadino senza nome ha evidentemente dato il buon esempio. Non solo i mozziconi gettati a terra sono diminuiti sensibilmente nelle vicinanze dei cestini ma, poco distante dal monumento di San Francesco Orante, in un'aiuola della piazza, è comparso un nuovo cartello, questa volta scritto a mano, per difendere alcune piantine di setcreasea (dalle caratteristiche foglie tendenti al viola) appena spuntate: «Siamo appena nate, lasciateci crescere. Grazie» il messaggio sul foglietto di carta.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Lavoro

Le offerte di lavoro del Centro per l'Impiego

10 Febbraio 2020 ore 08:35
Alessandria

Addio a Bianca Ferrigni,
mercoledì l'ultimo saluto

08 Febbraio 2020 ore 18:40
novi ligure

Pullman contro camion,
incidente alla rotonda

14 Febbraio 2020 ore 19:31
.