Martedì 17 Settembre 2019

La storia

Gli anonimi difensori di piazza San Francesco

Dopo i posacenere il cartello a difesa dell'aiuola

Gli anonimi difensori del decoro di piazza San Francesco

CASALE - Una settimana fa scrivevamo di un anonimo (o anonima) che in piazza San Francesco aveva collocato un posacenere per contrastare il fenomeno delle cicche di sigaretta gettate impropriamente a terra

Nei giorni scorsi, l'anonimo eroe che lotta per il decoro della sua piazza preferita è tornato in azione e ha regalato alla città altri due posacenere, uguali al primo, e li ha collocati ad altri due angoli della piazza; anche in questo caso appesi ai grossi vasi pieni di sabbia ha appiccicato un cartello che invita educatamente a usarli.

Il comportamento del cittadino senza nome ha evidentemente dato il buon esempio. Non solo i mozziconi gettati a terra sono diminuiti sensibilmente nelle vicinanze dei cestini ma, poco distante dal monumento di San Francesco Orante, in un'aiuola della piazza, è comparso un nuovo cartello, questa volta scritto a mano, per difendere alcune piantine di setcreasea (dalle caratteristiche foglie tendenti al viola) appena spuntate: «Siamo appena nate, lasciateci crescere. Grazie» il messaggio sul foglietto di carta.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Alessandria

Muore a 18 anni: dona cuore,
fegato e reni

14 Settembre 2019 ore 20:00
Spinetta

Bellavita: bimbo bloccato da bocchettone della piscina

10 Settembre 2019 ore 08:49
.