Lunedì 14 Ottobre 2019

Il premio

Il Tosi 2019: da Ponzano a un marchigiano... a Caserta!

Undicesima edizione del riconoscimento ideato da Agostino Giusto

Il Tosi 2019: da Ponzano a un marchigiano... a Caserta!

Giuseppe Salvucci

PONZANO - Giunge all'undicesima edizione il Premio Angelo Tosi, da quest'anno organizzato dal Comune di Ponzano Monferrato che, con la Pro Loco, hanno intrapreso un'importante campagna di sensibilizzazione della comunità alle tematiche legate all’ambiente e al verde.

Il premio, ideato nel 2009 da Agostino Giusto, è dedicato al 'giardiniere' Angelo Tosi a dieci anni dalla sua scomparsa. 

Il Premio fu pensato itinerante, in modo da far conoscere l’importante figura di Tosi e il territorio in cui operò principalmente. Negli anni è stato consegnato letteralmente da Bolzano a Palermo grazie alla collaborazione della Associazione Italiana Direttori e Tecnici Pubblici Giardini, un premio per coloro che si siano particolarmente distinti, tecnici del verde, ma anche esponenti del mondo universitario e del giornalismo .

Il Premio Angelo Tosi 2019 è assegnato a Giuseppe Salvucci, marchigiano che nel corso degli anni ha saputo portare avanti diversi progetti, spesso ostacolati dalla natura, vivendo nei territori che sono stati colpiti dal terremoto, ma anche da amministratori miopi, arrivando a denunciare il proprio sindaco ai Carabinieri per le scellerate capitozzature, pratica purtroppo comune in quasi tutte le realtà italiane, ma sicuramente tecnica che di tecnico ha ben poco quando si parla di una corretta manutenzione del verde.

La consegna del premio (patrocinato tra gli altri dal Comune di Casale Monferrato dove Tosi fu capo giardiniere e da quello di Coniolo dove il premio è nato) avverrà venerdì 11 ottobre a Caserta. 

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Quattordio

Sbandata fatale in moto,
muore a 16 anni

06 Ottobre 2019 ore 17:34
Quattordio

Tragedia della strada,
muore a 16anni

06 Ottobre 2019 ore 16:04
Alessandria

Il mondo sportivo vicino a Giovanni. che lotta per la vita

05 Ottobre 2019 ore 21:48
.