Mercoledì 12 Agosto 2020

L'avviso

A Casale un unico portale per tenere sotto controllo tutti i servizi scolastici

Diverse funzionalità

A Casale un unico portale per tenere sotto controllo tutti i servizi scolastici

CASALE - Si amplia l’offerta di servizi online del Comune di Casale: dal 15 luglio sul portale dedicato ai genitori di alunni iscritti nelle scuole cittadine saranno attive nuove e interessanti funzionalità.

Se fino ad oggi il Portale genitori era dedicato al servizio di refezione scolastica, da metà mese si potranno anche effettuare le iscrizioni e i pagamenti delle rette dei nidi d’infanzia comunali o del pre, post e pomeriggi scuola, e non solo.

«Da un unico portale – ha spiegato l’assessore Gigliola Fracchia – i genitori potranno controllare e tenere sotto controllo tutti i servizi scolastici. Comodamente dal proprio computer si potranno infatti gestire in autonomia tutti i servizi ai quali si è interessati: compilare la modulistica necessaria, aggiornare i dati anagrafici o di reddito (Isee), stampare tutti i documenti riferiti al proprio figlio, come ad esempio la domanda d'iscrizione compilata, le lettere informative e la dichiarazione per le detrazioni fiscali, oppure effettuare pagamenti in modo semplice e immediato».

Tra le nuove funzioni, che permetteranno di creare un sistema di gestione complessiva di tutti i servizi scolastici offerti alle famiglie, particolare rilevanza avrà sicuramente la possibilità di iscrizioni online, evitando code agli uffici e garantendo l’aggiornamento in tempo reale dei flussi di iscrizione. Inoltre si avrà la possibilità di attivare il carrello PagoPA per refezione, nidi d'infanzia e servizi scolastici secondari attivi sul sistema.

Una funzionalità che consentirà alle famiglie di concentrare, in un unico pagamento, tutti i servizi, velocizzando le procedure, riducendo i costi eventuali per commissioni bancarie e garantendo agli uffici una contabilizzazione precisa, tempestiva e suddivisa per servizi.

A partire dal 15 luglio, e fino al 21 agosto, sul Portale genitori si potranno quindi già effettuare le iscrizioni ai servizi scolastici, mentre per tutte le altre funzionalità è possibile anche utilizzare l’applicazione ComunicAPP.

«Un altro tassello nella semplificazione e digitalizzazione del Comune – ha sottolineato il sindaco Federico Riboldi – L’importanza di attivare il maggior numero di servizi online è ormai sotto gli occhi di tutti: come abbiamo dovuto constatare durante l’emergenza Covid, infatti, mettere a disposizione prestazioni e funzionalità sui canali web è diventata una priorità. E noi stiamo investendo in tal senso».

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Polstrada

La lunga coda sull'A26? Un camionista addormentato!

05 Agosto 2020 ore 09:01
.