Mercoledì 24 Luglio 2019

Frode milionaria, arrestato un ricercato francese

Il 40enne si trovava in un albergo a Casale. Ma a suo nome risultava un mandato di cattura internazionale per un'accusa non da poco: in concorso con altri connazionali deve rispondere di frode da una decina di milioni di euro, perpetrata in Francia

Frode milionaria, arrestato un ricercato francese
CASALE MONFERRATO - Nei confronti di Laurent Jambon, 40enne francese, pendeva un mandato di arresto europeo per una frode milionaria ai danni del Governo.

La Polizia monferrina lo ha trovato in un albergo cittadino, sabato 17 novembre ed arrestato perché accusato, insieme ad altri complici, di una truffa che ammonterebbe ad una decina di milioni di euro.

Nonostante il francese si dichiarasse estraneo ai fatti, i poliziotti hanno eseguito il mandato di cattura.

Il P.M. di turno ha poi disposto la sua traduzione presso la Casa Circondariale di Vercelli a disposizione delle Autorità, in attesa del giudizio di convalida dell’adozione della misura restrittiva.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Il caso

La chiusura
del ristorante im...

16 Luglio 2019 ore 09:06
Casale Monferrato

L’auto
si ribalta, muore a 19 anni

21 Luglio 2019 ore 14:38
Casale

Minorenne 
alla guida provoca...

16 Luglio 2019 ore 13:02
.