Lunedì 22 Luglio 2019

Il Casale ci prende gusto: espugnata Savona

Un gol di Bettoni ad inizio ripresa decide la sfida con i liguri: domenica c'è la Fezzanese al "Palli" per continuare la striscia positiva

Il Casale ci prende gusto: espugnata Savona

SAVONA - Ci prende gusto il Casale, e dopo la Folgore Caratese aggiunge un altro scalpo importante alla sua collezione: quello del Savona, sconfitto a domicilio da una rete di Bettoni ad inizio ripresa con i nerostellati che finalmente sembrano avere trovato il giusto equilibrio in campo e che non subiscono reti per la seconda giornata di fila risalendo così in classifica.

E' stata una partita molto combattuta, preceduta da un minuto di raccoglimento in memoria di Antonio Marcolini, attaccante del Savona negli anni '70 e padre dell'ex allenatore dell'Alessandria Michele che si è tolto la vita in settimana.. La gara contro la seconda in classifica si apre con una lunga fase di studio interrotta solo da due note di cronaca: la prima, trascurabile, è un'uscita di Consol sui piedi di Piacentini al quarto d'ora; la seconda, che si rivelerà decisiva per le sorti dell'incontro, è l'espulsione di Virdis per una gomitata a Cintoi in un contrasto poco prima della mezz'ora con i liguri che saranno costretti a giocare in dieci uomini per più di un'ora favorendo la manovra di un Casale apparso in forma straripante. Già nel finale del primo tempo gli ospiti si fanno vedere con un tiro di Mazzucco sul quale si immola Vittiglio, poi c'è un botta e risposta fra le due formazioni con Bacigalupo che su cross di Tognoni impegna Consol in angolo e Gallo che, preso di sorpresa da un corner battuto da Buglio direttamente verso la porta riesce solo a smanacciare venendo salvato dalla traversa.

Sono i segnali giusti per il Casale che alla prima occasione della ripresa passa: ancora un calcio d'angolo per i nerostellati con la palla che rimane lì senza che la difesa del Savona riesca a liberare fino al tiro di Bettoni dal limite dell'area che con il sinistro infila la porta di un incolpevole Gallo per il vantaggio. Chi si aspetta una reazione dei savonesi rimane deluso: a parte un intervento di Consol sul solito Bacigalupo più spettacolare che difficile la porta del Casale non corre mai nessun pericolo e quando in pieno recupero Cambiaso manda altissimo sulla traversa l'ultima occasione per il Savona arriva il fischio finale dell'arbitro e con lui i festeggiamenti di giocatori e tifosi casalesi.

Domenica 25 al "Palli" sarà il turno della Fezzanese, in netta crisi dopo una partenza a razzo, e sognare il tris di successi non è impossibile: con una classifica ancora così corta tre punti potrebbero significare avvicinarsi più alla zona playoff che a quella playout ma con le dovute cautele perchè la stagione è ancora molto lunga.


SAVONA – CASALE 0-1
Reti: st 10' Bettoni

Savona (4-3-3): Gallo; Vittiglio (22' st Fenati), Garbini (39' st Muzzi), Guarco, Grani (32' st Dell'Amico); Bacigalupo (39' st Aretuso), Miele (22' st Corbier), Cambiaso; Tognoni, Virdis, Piacentini. A disp. Berruti, Venneri, Boveri, Boilini. All. Grandoni
Casale (4-3-3): Consol; Villanova, Bettoni, Cintoi, M'Hamsi; Simone (18' Vecchierelli), Buglio (28' st Todisco), Sadouk (40' st Fabbri); Coccolo, Testardi (26' st Cappai), Mazzucco (1' st Pavesi). A disp. Ravetto, Di Giovanni, Fabbri, Marinai, Petrillo. All. Buglio

Arbitro: Baldelli di Reggio Emilia

NOTE Espulso Virdis (26') per fallo di reazione su Cintoi. Ammoniti Dell'Amico, Guarco; Vecchierelli, Testardi, Bettoni. Calci d'angolo 6-4 per il Casale. Recupero pt 2'; st 5'. Spettatori 400 circa.

 

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Il caso

La chiusura
del ristorante im...

16 Luglio 2019 ore 09:06
Casale Monferrato

L’auto
si ribalta, muore
a 19 anni

21 Luglio 2019 ore 14:38
Casale

Minorenne 
alla guida provoca...

16 Luglio 2019 ore 13:02
.