Lunedì 19 Agosto 2019

Giallo a Casale, ritrovate ossa umane in un sacco in riva al fiume

Mistero a Casale Monferrato per il ritrovamento di un sacco contenente ossa umane, lungo il fiume Po. Indagini in corso

Giallo a Casale, ritrovate ossa umane in un sacco in riva al fiume
CRONACA - Un sacco nero, del tipo di quelli utilizzati per l'immondizia, contenente ossa umane. La scoperta in riva al fiume Po è stata fatta casualmente da un uomo che stava portando il cane a fare una passeggiata.
Il cane si era allontanato ed è tornato con un osso in bocca. Il proprietario ha cercato di capire da dove provenisse e, in mezzo agli arbusti, in un tratto compreso tra Casale e Frassineto Po, ha scoperto il sacco contenente i resti.
Dopo l'allarme sul posto sono giunti i carabinieri di Casale che hanno trasportato il sacco con il suo contenuto all'ospedale dove un medico patologo cercherà di trarre informazioni come la presunta età, l'epoca del decesso e le cause. 
Visto lo stato dei resti, è possibile che la morte risalga ad anni fa. Non è escluso che il sacco sia stato trasportato dalle acque in quel punto. 
(nella foto immagine generica di repertorio)

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

.