Lunedì 15 Luglio 2019

15 Km del Giardinetto, la prima corsa sulle strade della Straneo

Un gran numero di podisti hanno partecipato domenica 24 febbraio alla prima corsa 'del Giardinetto' organizzata dal CUSPO, sulle stesse vie percorse dall'olimpionica quando si allena

15 Km del Giardinetto, la prima corsa sulle strade della Straneo
CASTELLETTO MONFERRATO - La prima 15Km del Giardinetto di domenica 24 febbraio organizzata dalla sezione Running del CUS Piemonte Orientale ha visto la partecipazione di 154 corridori da strada, tra i competitivi che hanno terminato la gara. 200 i non competitivi che sono scesi sule strade della campionessa olimpionica Valeria Straneo. Sono quelle le strade in cui l’atleta alessandrina preferisce per allenarsi: Giardinetto direzione Quargnento, San Michele e ritorno.
Un ottimo risultato, nei numeri, grazie alla ‘firma’ organizzativa di Beatrice Brossa (istruttrice CUSPO) e del suo staff, garanzia di qualità nel mondo dei podisti competitivi e non. E proprio il CUSPO porta a casa l’assoluto femminile, dimostrando di avere nella sua ‘squadra’ runners di razza: Giovanna Caviglia, classe ‘87, che percorre i 15 Km totalmente pianeggianti in 56:44:23.
Sul podio maschile sale Silvano Repetto, classe ‘77 (Delta Spedizioni) che taglia il traguardo in 52:02:33, Gabriele Rosselli (Atletica Novese) e Fabrizio Concina (Frecce Bianche). Quello femminile ha visto al secondo e terzo posto rispettivamente Benedetta Broggi (Triathlon Pavese) e Daniela Vittoria (G.P. Solvay, squadra più numerosa).
Prima della partenza è stato osservato un minuto di silenzio per un amico, il podista Daniele, Danny, Cortolezzis che a marzo avrebbe compiuto 56 anni. Malato da tempo, era molto conosciuto nel mondo del running come organizzatore e come corridore.
Vista la risposta di runners che hanno dimostrato di apprezzare il percorso, il CUSPO e in particolare la sezione Running promettono che quella di domenica sarà la prima di una lunga serie di ‘15Km del Giardinetto’. Confermato anche dal Segretario Generale Alessio Giacomini: “La buona riuscita della corsa è frutto dell’ottima organizzazione di Beatrice Brossa e Giorgio e Laura Costa, a cui va il nostro plauso. Un sentito ringraziamento va inoltre all’Amministrazione comunale di Castelletto Monferrato, alla Pro Loco di Giardinetto, alla sezione Avis della frazione e ai nostri volontari”.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Maltempo

VIDEO - Grandine sull'A26

09 Luglio 2019 ore 15:40
Casale Monferrato

Trovato morto
in casa, aveva ...

06 Luglio 2019 ore 21:45
La tragedia

Giro in quad fatale,
muore 69enne

07 Luglio 2019 ore 17:35
.