Lunedì 19 Agosto 2019

Novipiù: contro Bergamo l'ultima casalinga di regular season

Palla a due alle 18 al PalaFerraris, contro la formazione di coach Dell’Agnello che non vuole farsi raggiungere dai rossoblu

Novipiù: contro Bergamo l'ultima casalinga di regular season
CASALE MONFERRATO - La Novipiù Casale si presenta alla sfida contro Bergamo Basket forte delle 5 vittorie consecutive e con la voglia di raggiungere la migliore possibile nella classifica Playoff. Palla a due alle 18 al PalaFerraris, contro la formazione di coach Dell’Agnello che non vuole farsi raggiungere dai rossoblu: biglietti per la partita già in vendita presso la Sede JC ed il PalaFerraris. 

GLI AVVERSARI – La Bergamo Basket, allenata da coach Sandro Dell’Agnello, arriva a questa penultima giornata di Regular Season con due punti di vantaggio in classifica sui rossoblu, con un record di 16 vittorie e 10 sconfitte. Miglior realizzatore della squadra orobica è la guardia classe 1988 Terrence Roderick. Già visto in Italia con le maglie di Rimini, Cremona, agropoli e Ferrara quest’estate firma con la squadra giallonera dove si sta dimostrando un bomber di razza: doppia-doppia di media fatta da 20.3 punti (record di 40 contro Trapani) e 11.0 rimbalzi alla quale aggiunge 5.4 assist. Secondo miglior realizzatore della squadra bergamasca è il playmaker classe 1994 Brandon Taylor. Giunto in questa stagione alla corte di coach Dell’Agnello sta facendo vedere tante cose interessanti: viaggia infatti a 18.0 punti di media (record di 26 contro Legnano) ai quali aggiunge 4.1 rimbalzi e 5.7 assist con un ottimo 40% da tre punti. 

BORSINO JUNIOR – Niccolò Martinoni non sarà disponibile. Tutto il resto del roster sarà a disposizione di coach Mattia Ferrari.

Le dichiarazioni di coach Andrea Fabrizi - “Arriviamo alla partita con Bergamo in buone condizioni: ovviamente le cinque vittorie di fila danno sicuramente morale. Sarà una partita dura, molto simile a quelle che poi troveremo nei Playoff, quindi siamo contenti e pronti: noi ci stiamo preparando per raggiungere il miglior risultato possibile e continuare la nostra striscia vincente. Bergamo sicuramente è una squadra molto forte, ha due americani che costruiscono il gioco e finalizzano, una batteria di italiani che sono pronti a prendere gli scarichi e a tirare: sarà quindi una partita molto dura, ma ce la metteremo tutta”.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

.