Lunedì 18 Novembre 2019

Lite tra vicini a colpi di spranga e accetta

Un'accesa lite è dir poco. Durante la vera e propria rissa in strada sono spuntate armi e per giunta una motosega, brandita per difendere le persone offese. Nonostante le armi in 'campo', per fortuna non ci sono stati feriti gravi

Lite tra vicini a colpi di spranga e accetta
CASALE MONFERRATO - Non sempre i rapporti tra vicini è di convivenza civile. Ma in questo caso si è oltrepassato il limite. Nei giorni scorsi a Balzola è scoppiato un acceso diverbio tra abitanti la stessa via che si sono fronteggiati in strada, anche con armi improprie. Uno imbracciava infatti una spranga di ferro (danneggiando una cassetta della posta), un'altra persona un'accetta. 

Nel tentativo di dividere i litiganti una terza persona è finita all'ospedale con una mano ferita lievemente. 


Al termine degli accertamenti sono stati denunciati B.P.E. 61enne, B.P.K. 20enne, V.M. e B.P.A. entrambi 31enni.

Il primo era inoltre sceso in strada brandendo una motosega.

 

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Tempo reale

"Vincenti ha confessato". Parole poi confermate al Gip

09 Novembre 2019 ore 09:29
Tempo reale

Tragedia di Quargnento:
la svolta, nella notte il fermo

08 Novembre 2019 ore 22:29
L'editoriale

Si spegneranno
i riflettori. Poi
il bastardo silenzio

08 Novembre 2019 ore 08:31
.