Martedì 19 Novembre 2019

Dal Campus del Labanof alla scoperta di Moncalvo

Ogni anno gli studenti e i docenti che partecipano al periodo di studi di Pontestura sono accompagnati nei momenti liberi a visitare il Monferrato

Dal Campus del Labanof alla scoperta di Moncalvo

Foto di gruppo al torrione del Castello di Moncalvo

MONCALVO - È l'ottavo anno consecutivo che Pontestura ospita il Campus di Osteologia e Antropologia del Labanof (laboratorio di antropologia e odontologia forense) di Milano, curato dalla professoressa Cristina Cattaneo.

Ogni anno, grazie al lavoro del Comune e con il supporto di volontari, gli studenti e i docenti che vi partecipano, sono accompagnati nei momenti liberi alla scoperta del Monferrato.

Quest'anno è stata visitata Moncalvo. Accolti dal vicesindaco Andrea Giroldo, i gitanti (circa 50 provenienti, oltre che dall'Italia, anche da USA, Francia, Spagna e SRI Lanka) hanno passeggiato per le vie della cittadina medievale per osservare successivamente la Chiesa di San Francesco con i suoi oggetti di arte sacra e le tele cacciane.

La visita si è conclusa con un aperitivo preparato dalla Pro Loco di Moncalvo sul torrione del Castello.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Tempo reale

"Vincenti ha confessato". Parole poi confermate al Gip

09 Novembre 2019 ore 09:29
Tempo reale

Tragedia di Quargnento:
la svolta, nella notte il fermo

08 Novembre 2019 ore 22:29
.