Lunedì 10 Agosto 2020

Il rinvio

Moncalvo in Danza: appuntamento al 2021

La decisione è ufficiale

Monalvo in Danza: appuntamento al 2021

MONCALVO (AT) - Appuntamento al 2021 per Moncalvo in Danza. Spettacolo, teatro e danza sono certamente fra gli ambiti artistici più danneggiati dal prolungarsi dell’epidemia mondiale del Covid19 e a farne le spese sono pure le numerose rassegne previste per i mesi a venire. Fra queste anche per “Moncalvo in Danza”, contenitore cresciuto negli ultimi anni in capacità di attrazione di ballerini, grandi docenti e pubblico in Monferrato.

È ufficialmente arrivato il momento di annunciare la sospensione dell’edizione 2020 e l’arrivederci al 2021. A dare la conferma dell’annullamento è lo stesso direttore dell’evento, Massimiliano Vacchina. “Abbiamo seguito attentamente la situazione fino ai giorni scorsi ma ora è chiaro che non vi sono le condizioni di sicurezza per poter continuare nell’organizzazione degli eventi targati 2020. Inoltre la lunga pausa dalle attività formative alla quale le scuole e compagnie di danza sono costrette renderebbe in ogni caso complicata la preparazione delle coreografie per il concorso che si sarebbe tenuto il 17 maggio presso il Teatro Alfieri di Asti. Allo stesso modo dobbiamo rinunciare alla programmazione del Summer Camp con i workshop solitamente previsti fra la fine di giugno e l’inizio di luglio a Moncalvo con il vivo sostegno della Scuola internazionale di Danza Orsolina 28. Con sommo dispiacere siamo costretti, senza alternative possibili, ad annullare l’edizione, ben consci del danno culturale ed anche turistico che deriva dal mancato svolgimento del concorso e festival ogni anno affollati da centinaia di danzatori oltre che da docenti e turisti attratti dal palinsesto di spettacoli.”

Si guarda dunque, senza perdere la positività, al 2021 con la promessa, citando la frase di Rita Levi Montalcini “Non temete i momenti difficili, il meglio viene da lì", di un già imminente studio dei preparativi. Proprio nell’edizione 2019, ancora una volta coronata dall’applaudito intervento dell’étoile della danza Carla Fracci, il Concorso “record” aveva visto presentare ben 240 coreografie nelle varie sezioni mentre il festival aveva portato a Moncalvo una settimana di worskshop con ben 24 docenti di fama internazionale e con specializzazioni in vari generi e ben 5 spettacoli presso il Teatro Civico. Nelle dodici edizioni finora avvenute “Moncalvo in Danza” ha accolto almeno seimila danzatori giunti nelle campagne Unesco per affinare la “nobile arte” accogliendo anche numerosi ballerini entrati nelle fila di grandi compagnie o in accademie di danza.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Polstrada

La lunga coda sull'A26? Un camionista addormentato!

05 Agosto 2020 ore 09:01
.