Sabato 15 Agosto 2020

L'iniziativa

Rosignano: aperto il nuovo "Infernot della battaglia"

Si trova in centro storico nel tratto delle antiche mura

Rosignano: aperto il nuovo "Infernot della battaglia"

La strada di accesso all'infernot

ROSIGNANO -  In attesa della ripresa del flusso di visitatori che coinvolge tutto il Monferrato, il comune di Rosignano si è adoperato per rendere ancora più interessante e poliedrica la propria offerta turistica, storica e culturale, aprendo in sicurezza il terzo infernot comunale, fruibile al pubblico da questo fine settimana. Si tratta del complesso noto come “Infernot della battaglia”, ubicato nel centro storico, in prossimità del tratto delle antiche mura.

Il sindaco Cesare Chiesa ha voluto ringraziare :«Di tutto cuore per la sensibilità e la disponibilità dimostrate dalla famiglia Gavazza, proprietaria dell'immobile, che ha accolto il nostro invito e stipulato con il Comune un’apposita convenzione pluriennale di comodato d'uso».

All’infernot si accede dal tratto dei bastioni sovrastante l'odierna scuola primaria, passando attraverso una serie di camere che si affacciano su un primo infernot e su una serie di cunicoli al momento inaccessibili, si accede quindi ad una ampia cantina ed infine si scende una lunghissima ed ampia scalinata che trova conclusione nel secondo infernot. Molto probabilmente l'insieme costituiva, nel Cinquecento e Seicento, un punto strategico per la difesa della rocca rosignanese frequentemente oggetto di assedi.

L'intenzione dell'amministrazione comunale, infatti, è quella di rendere questo Infernot elemento caratterizzante anche del progetto di valorizzazione storico-culturale del territorio, sopratuttto dopo l'avvenuta adesione nei mesi scorsi di Rosignano al circuito turistico e culturale degli "Antichi Borghi e Castelli Aperti". Gli infernot privati sono visitabili ogni fine settimana mentre i tre infernot pubblici sono visitabili pressoché quotidianamente.

Il sindaco ha poi concluso :«Siamo particolarmente orgogliosi di aver arricchito e qualificato l'offerta turistica nel nostro territorio comunale, che rende ancor più concreto e vitale lo slogan che abbiamo condiviso con le attività locali di accoglienza ad inizio febbraio : “Rosignano : Emozioni in Monferrato!"».


EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Polstrada

La lunga coda sull'A26? Un camionista addormentato!

05 Agosto 2020 ore 09:01
Maltempo

Risarcimento danni: assicurazioni prese d'assalto

09 Agosto 2020 ore 09:16
.