Mercoledì 08 Luglio 2020

La Manifestazione

Anche a Casale la protesta dei dipendenti Bcube di Villanova d'Asti

A rischio 210 posti di lavoro

Anche a Casale la protesta dei dipendenti Bcube di Villanova d'Asti

CASALE - In contemporanea con la manifestazione (più grande) svoltasi a Villanova d'Asti - trasmessa in diretta sulle pagine Facebook di Cgil Asti e Filt Piemonte - ieri sera alle 21 si è protestato anche a Casale Monferrato davanti alla sede di Bcube, con l'accensione di 210 lumini a simboleggiare gli altrettanti posti di lavoro a rischio nello stabilimento produttivo di Villanova d'Asti e con la provocatoria scritta "Grazie Bonzano". La manifestazione è stata organizzata dai dipendenti dopo il confronto tra i vertici aziendali e Fca. 

L'appalto di Bcube con quest'ultima scade il 30 giugno e l'intesa per il rinnovo stenta ad arrivare. Se non si concludesse un accordo si verificherebbe l'esubero di 210 dipendenti dello stabilimento di Villanova che, tra diretti e indiretti, fornisce lavoro a circa 380 persone.

Le manifestazioni dei lavoratori proseguono: domani è previsto il presidio dei lavoratori Bcube sotto la sede della Giunta Regionale del Piemonte. 

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Novi Ligure

Muore mentre fa
colazione al bar

02 Luglio 2020 ore 11:20
Serravalle Scrivia

Violenza
e sequestro di persona, arrestato 45enne

04 Luglio 2020 ore 09:15
Lutto

Addio
al medico Giorgio Montanaro

01 Luglio 2020 ore 14:47
.