Venerdì 14 Agosto 2020

Amministrative 2020

A Casale il "conclave" del centrodestra per le elezioni di Valenza

Riunione "straordinaria" nell'ufficio di Riboldi con esponenti politici della città dell'oro

A Casale il "conclave" del centrodestra per le elezioni di Valenza

CASALE - Che si sia deciso ieri sera a Casale il candidato sindaco di Valenza del centrodestra? La circostanza, in giorni di polemiche sul matrimonio dell'acqua tra la casalese Amc e la valenzana Amv (a proposito, lo statuto a Casale non è stato discusso nemmeno ieri sera), può far sorridere ma pare proprio corretta.

Mentre in sala consiliare il parlamentino di Casale discuteva di rendiconto 2019, nell'ufficio del sindaco Federico Riboldi, a pochi metri di distanza, si teneva un conclave di centrodestra con Ugo Cavallera (numero uno di Forza Italia in provincia), Gianluca Colletti (commissario di FI a Valenza), Enzo Amich (di Fratelli d'Italia), Maurizio Oddone (capogruppo della Lega), Lino Pettazzi (parlamentare leghista), Luca Rossi (capogruppo di Forza Italia).

Lega, Forza Italia e Fratelli d'Italia rappresentate. L'atteso nome in vista delle amministrative di settembre è in arrivo? Probabile. Da superare uno scoglio non da poco: il Carroccio, primo partito della coalizione, vorrebbe  il candidato a sindaco (Oddone); Forza Italia, per contro, chiede un ruolo in una città che conta, visto che tre realtà provinciali (Alessandria, Tortona e Novi) sono a guida leghista e una (Casale) è appannaggio di Fratelli d'Italia.

Da segnalare anche che ieri, più o meno contemporaneamente, a Valenza si riuniva il Consiglio per approvare il bilancio. 

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Polstrada

La lunga coda sull'A26? Un camionista addormentato!

05 Agosto 2020 ore 09:01
Maltempo

Risarcimento danni: assicurazioni prese d'assalto

09 Agosto 2020 ore 09:16
.