Mercoledì 16 Giugno 2021

Mombello

Ex Framar: un primo incontro positivo tra proprietà e sindacati

Il prossimo appuntamento è per il 15 aprile

Freudenberg chiude a Mombello: 55 esuberi. Riboldi: "Ennesimo sfregio"

MOMBELLO MONFERRATO - Ci sono feedback positivi dal primo incontro avvenuto oggi tra organizzazioni sindacali, proprietà e direzione della Freudenberg il cui stabilimento, la Gimi (Ex Framar) di Mombello Monferrato dovrebbe chiudere entro l'anno con la totalità dei dipendenti (55 senza contare gli interinali, in totale coinvolte oltre 80 persone) considerati esuberi.

«Quello che si è aperto oggi è un tavolo non conflittuale - spiega Maurizio Cantello di Fiom Cgil - Abbiamo fissato il prossimo incontro il 15 aprile, l'obiettivo è lavorare in gruppo. Il nostro intento è quello di ottimizzare l'attività, magari portando a casa qualche produzione ulteriore, scongiurare la chiusura dello stabilimento di Mombello».

Nel frattempo le organizzazioni sindacali con le rsu e i sindaci della Valcerrina non restano con le mani in mano. Rimane aperta in parallelo la richiesta di convocazione presso la Prefettura di Alessandria e la Regione Piemonte: più partite aperte per un unico risultato, quello di tutelare il lavoro di uno stabilimento così importante per l'economia della vallata.  

 

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Il lutto

Dentista morto di infarto

11 Giugno 2021 ore 16:05
.