Lunedì 21 Giugno 2021

Frassineto

Boom di iscrizioni al concorso letterario dell'Accademia Bernardino Cervis

Duecentoventi ragazze e ragazzi iscritti in rappresentanza di 170 istituti di tutta Italia

cervis

FRASSINETO - Duecentoventi ragazze e ragazzi iscritti, in rappresentanza di 170 istituti scolastici di tutta Italia, per un totale di oltre 250 elaborati tra racconti e poesie. È questo il bilancio trionfale della nuova sezione ‘Under 19’ del Concorso Nazionale di Letteratura e Poesia - Premio Biennale Teresah - organizzato dall’Accademia di Cultura Bernardino Cervis di Frassineto.

La collaborazione con il blog ‘Talenti fuor d’acqua’, movimento che si occupa del riconoscimento di tutti i talenti affinché la scuola ne faccia fiorire le potenzialità e la voglia di farsi conoscere ed emergere di numerosi ragazzi, ha favorito l’ottima riuscita dell’iniziativa e la diffusione su tutto il territorio nazionale. Inaspettatamente al primo posto per partecipanti c’è la regione Emilia Romagna con Bologna, Correggio (RE) e Castel San Giovanni, al secondo la Puglia con scuole di varie località, dal capoluogo di regione Bari, al Salento con Nardò, Cisternino, Lecce, Gallipoli, Brindisi. Solo al terzo posto il Piemonte nonostante 'giocasse in casa'. 

«Siamo assolutamente soddisfatti del risultato che non nascondo sia inaspettato –commenta il presidente dell’Accademia Dario Calemme - Quando abbiamo deciso di inaugurare questo nuovo concorso, che si rivolgeva ad un pubblico più difficile e che a causa della pandemia non stava frequentando la scuola in presenza, eravamo moderatamente ottimisti. Avremmo considerato un buon risultato 60 iscritti e invece ne sono arrivati 220. In un momento storico dove le giovani menti del nostro Paese sono costrette tra le mura di casa, ha prevalso la voglia di evadere almeno con la fantasia».

Tra i partecipanti numerosi ragazzi che hanno già pubblicato libri e che hanno già ricevuto premi letterari. Ora toccherà alla giuria scegliere i finalisti e poi i vincitori. La commissione giudicante sarà presieduta dal professor Dario Bina, già preside del liceo scientifico di Valenza, e sarà composta dal professor Roberto Grenna (preside dell’istituto Saluzzo-Plana Alessandria), dalla professoressa Raffaella Romagnolo (istituto Carlo Barletti di Ovada e finalista del premio Strega 2020 racconti per ragazzi), dal professore Gennaro Scotto di Ciccariello (dirigente dell’istituto Don Milani Ticineto), dalla professoressa Maria Rita Marchesotti (preside del liceo G. Peano di Tortona); dalla professoressa Paola Del Giudice (coordinatrice liceo classico Balbo di Casale), da Luigi Mantovani (direttore della Biblioteca Civica di Casale), dalla Professoressa Clara Irace (già docente materie letterarie in vari Istituti superiori) e dalla dottoressa Maddalena Capra, in rappresentanza dell’Accademia Bernardino Cervis.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Il gesto disperato

Si dà fuoco a Moleto: interviene l'elisoccorso

16 Giugno 2021 ore 10:02
Il lutto

Dentista morto di infarto

11 Giugno 2021 ore 16:05
.