Mercoledì 12 Maggio 2021

Formazione

For.Al: si è concluso nei giorni scorsi il corso per i referenti di "Pet Therapy"

Il progetto d'intervento per terapia assistita tramite animali

For.Al: si è concluso nei giorni scorsi il corso per i referenti di "Pet Therapy"

Veronica Porro, direttore generale di For.Al

CASALE - È terminato nei giorni scorsi il corso per Responsabili di Progetto e Referenti d’Intervento Taa/Eaa (Terapia assistita con gli animali o Educazione assistita con gli animali), riconosciuto da Regione Piemonte e organizzato da For.Al in collaborazione con Un Cane per Sorridere Onlus.

Questo tipo di interventi, noti anche con il nome "Pet Therapy", comprendono progetti finalizzati a migliorare la salute e il benessere delle persone grazie al coinvolgimento dei loro animali domestici. 

«Le ricerche in questo ambito si stanno moltiplicando e si è intrapresa la strada per continuare a sviluppare le terapie e migliorare il vincolo essere umano-animale - commenta Veronica Porro, direttore generale di For.Al - la formazione contribuisce a creare il ponte tra gli animali, il terapeuta e il paziente». 

Le lezioni si sono svolte totalmente a distanza. Inoltre per quest'anno, sempre in collaborazione con Un Cane per Sorridere Onlune, For.Al ha organizzato anche la quarta edizione del livello propedeutico del corso Iaa (Interventi Assistiti Animali).  

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

.