Lunedì 20 Settembre 2021

Calcio - Serie D

Casale, con l'Arconatese è secondo stop consecutivo

Sconfitta a Busto Garolfo per 3-2 per i nerostellati, attesi sabato dall'ultimo impegno stagionale

casale

Colombi accorcia le distanze

BUSTO GAROLFO (MI) - Gli ex si dimostrano ancora indigesti per il Casale. Oggi a Busto Garolfo è stato il turno delle due vecchie conoscenze Giacomo Vecchierelli e Manuel Pavesi (autore di un gol) che hanno condotto l'Arconatese alla vittoria per 3 a 2 e condannato i nerostellati alla seconda sconfitta consecutiva. Una partita che contava oggettivamente poco per entrambe le compagini (formazione rivisitata quasi completamente da Buglio che non ha schierato Colombi, Drago e Lewandowski) ma in cui i ritmi sono stati alti e le emozioni non sono mancate. Protagonisti assoluti il fantasista lombardo Santonocito che ha chiuso la disputa con un colpo da cineteca e il portiere Tarlev, che nonostante i 3 gol subiti è stato il migliore in campo tra i suoi. Bettoni e compagni sono ora attesi dall'ultimo impegno della stagione sabato al Palli quando affronteranno il Legano.

Nel primo tempo i nerostellati soccombono totalmente all'azione dei padroni di casa, tant'è che l'unico sussulto dei ragazzi di Buglio avviene al 3' con Franchini che in posizione defilata - probabilmente convinto di essere in fuorigioco - conclude sull'esterno della rete. Da lì inizia quindi il duello più affascinante della partita tra Santonocito e il portiere casalese Tarlev. Al 15' è infatti il numero 10 dell'Arconatese a trovare in mezzo con un tocco morbido Pavesi, che di testa si limita ad appoggiare la palla in rete. Anche l'altro ex di giornata Vecchierelli prova a lasciare il segno con un tiro che, dopo una deviazione fortuita, finisce di poco al lato al 23'.

Ma è al 38' che Tarlev sale in cattedra deviando sulla traversa un tiro a giro di Santonocito. Passano solo 3 minuti e al 41' la difesa nerostellata sbaglia il fuorigioco: è ancora lo stesso attaccante lombardo a trovarsi a tu per tu con l'estremo difensore che in uscita passa è bravo a coprirgli lo specchio. I problemi non sono ancora finiti: nella stessa azione è il giovanissimo neo entrato Moolenaar (che ha sostituito Nouri al 36') ad atterrare Romeo P. in area decretando il rigore per i lombardi. Sul dischetto, neanche a dirlo, si presenta Santonocito al quale ancora una volta Tarlev dice di no intuendo e bloccando in tuffo basso sulla sinistra. Quando il peggio sembrava essere stato sventato, ecco però che il Casale subisce una doccia fredda quando al 44' Pastore sigla il raddoppio superando e battendo l'incolpevole estremo difensore.

SANTONOCITO COME SHICK

Nella ripresa la reazione del Casale non tarda ad arrivare: al 5' è Cocola con un grande tiro a giro a dare una speranza ai suoi. Nella parte centrale del match l'equilibrio sembra prevalere ma a spezzarlo arriva il solito Santonocito che si iscrive al tabellino dei marcatori al 25' con un vero e proprio 'golazo' da metà campo sorprendendo Tarlev (paragonabile a quello di Patrik Shick in Repubblica Ceca - Scozia di qualche giorno fa). Buglio butta nella mischia anche Colombi e Lanza per provare a recuperare. Ma le occasioni arrivano nel finale: Franchini al 35' impegna Botti che risponde bene al primo intervento della partita e allo scadere, al 44' è il neo entrato Colombi ad accorciare le distanze dagli undici metri dopo un tocco di mano in area di un difensore lombardo. Sempre quest'ultimo viene poi imbeccato da Lewandowski ma sul primo palo 'spara' addosso all'estremo difensore confermando quindi la sconfitta per i nerostellati.

ARCONATESE - CASALE 3-2

MARCATORI: Pavesi 15' pt, Pastore 44'pt, Santonocito 25'st(A); Cocola 5' st, Colombi 42' st (C)

ARCONATESE: Botti, Giovane (Albini 14' st), Ientile, Vecchierelli, Bianchi, Romeo P. (Principi 48' st), Marcone, Menegazzo, Pastore (Veroni 40' st), Santonocito (Marra 32'  st), Pavesi. A disp.: Alio, Tumini, Principi, Foglio, Spinelli, Kouadio. All.: Livieri

CASALE: Tarlev, Fabbri (Colombi 40' st), Guida (Lanza 1'st), Raso (Lewandowski 34'), Todisco, Bettoni, Romeo F., Mullici, Franchini, Cocola, Nouri (Moolenaar 36'pt). A disp.: Drago, Sula, Nnadi, Vicini, Esposito. All.: Buglio

ARBITRO: Testai di Catania

NOTE: Recupero 1' pt, 5'st

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Castelletto d’Orba

Incidente di caccia: un uomo
trasportato in ospedale, è grave

19 Settembre 2021 ore 16:30
.