Martedì 27 Luglio 2021

Nel weekend

Il Castello di Casale diventa la Mecca per gli appassionati di giochi da tavolo

Il Castello di Casale diventa la Mecca per gli appassionati di giochi da tavolo

CASALE - Appuntamento da cerchiare in rosso sul calendario per gli appassionati di giochi da tavolo quello del prossimo fine settimana al Castello di Casale: ci sono i Munfrà Game Days, primo atto di Casale Comics & Games 2021, anzi il primo “avamposto” di un’edizione della rassegna che sarà spalmata su diversi mesi fino a condurre all’appuntamento del 2022, quando (si spera) si potrà occupare di nuovo tutto il maniero con fumetti, cosplayer giochi ed incontri. 

Nella Cappella del primo cortile e nella Sala Luzzati (spalti) sono attesi circa 150 partecipanti. Cinque tornei e quattro i titoli “in gioco” che rappresentano in assoluto quello che c’è di più popolare in questo universo di dadi e carte.  Magic: the Gatering ovvero il primo gioco di carte collezionabili del mondo, creato da Richard Garfield nel 1993 e giocato da più di sei milioni di persone in più di cinquanta paesi, così popolare da essere diventato una serie TV. BloodBowl che mischia atmosfere fantasy e  football americano, nato nel 1986, ha per personaggi guerrieri umani, goblin, halfling, elfi, orchi e troll, che innescano sanguinosissime mischie per un touchdown.  Warhammer, il gioco strategico più famoso del mondo, creato negli anni 80 e ramificatosi in centinaia di universi da quello fantasy a quello più gotico futurista di Warhammer40K. Qui si può creare il proprio esercito scegliendo tra migliaia di personaggi, armi e mezzi e farlo scontrare con quello dei propri avversari. Da queste ambientazioni è derivato Mordheim un wargame tridimensionale dove gli scontri sono tra bande di guerrieri nella città di Mordheim: piccole schermaglie, giocate su un tavolo di 1 m². 

Al Castello di Casale nelle due giornate dei Munfrà Game Days si giocherà interrottamente dalle 10.30 alle 19.45, si comincia sabato 19 giugno con “Dominaria Saga” il primo torneo di Magic the Gatering organizzato da Dominaria Shop di Casale Monferrato e si riprende domenica sempre con un nuovo torneo “Dominaria Saga” e con le altre competizioni. Il torneo di BloodBowl, è chiamato in modo molto monferrino “Infernot Bowl”, organizzato direttamente da Casale Comics&Games con l’aiuto della Badola Federation Casale (la lega di gioco locale) e la lega “Gorgonzola o Morte” (di Novara).  Il mondo di Warhammer è protagonista di un Torneo ambientato nell’universo Age Of Sigmar, chiamato “Il grande Ritorno”, organizzato dai Vendemmiatori Implacabili, associazione ludica di Crescentino. Infine il torneo “narrativo” di Mordheim è organizzato da Mordheim Italia e Legio Pollentia.

Sugli spalti del castello è attivo un punto di ristoro.

Per i vincitori prodotti di gioco, kit per modellismo e prodotti del territorio.  E per tutti, ma proprio tutti, i partecipanti gli esclusivi dadi personalizzati Casale Comics anche nella versione con la mascotte della manifestazione, l’ormai popolarissimo Giandroide.    

I posti sono ovviamente limitati per le restrizioni contro il Covid 19 ancora in vigore, quindi prima di accedere è bene informarsi sulla disponibilità dei posti.  Per informazioni sugli orari e i regolamenti si può mandare un messaggio via WhatsApp al 3460430009, o scrivere alla mail munfragamedays@gmail.com

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

La tragedia

Motociclista muore
nell’impatto contro guard rail

24 Luglio 2021 ore 10:15
.