Martedì 27 Luglio 2021

L'evento

Quasi in 200 nel weekend al castello per Casale Comics & Games

Un buon bilancio per la due giorni di sabato 19 e domenica 20

Quasi in 200 nel weekend al castello per Casale Comics & Games

CASALE - Nel weekend appena passato il castello di Casale ha ospitato quasi 200 visitatori tra giocatori e semplici osservatori per Casale Comics & Games.

Un fine settimane tutto di giochi da tavolo: i cinque tornei ospitati nei due giorni hanno rappresentato quello che c’è di più popolare in questo universo. Magic: the Gatering, BloodBowl, Warhammer, Mordheim. Due i tornei del popolare gioco di carte che con il titolo di “Dominaria Saga”, hanno impegnato sia sabato che domenica i tavoli allestiti nella cappella del primo cortile al castello. Nella prima giornata gli otto semifinalisti hanno deciso di non proseguire, ma di dividersi il premio: si tratta di Matteo Sangiorgi, Diego Demichelis, Michele Atzeni, Federico Perno, Emilio Cirillo, Diego Leonardi, Edoardo Mazzucco, Robert Giuliani.  Domenica invece sono stati i quattro finalisti a compiere la stessa scelta: Andrea Sonzogni, Mattia Ferraris, Nicola Tizzoni, Matteo Insinna.

Il mondo di Warhammer è stato protagonista di un torneo ambientato nell’universo Age Of Sigmar, chiamato “Il grande Ritorno”, organizzato dai Vendemmiatori Implacabili, associazione ludica di Crescentino.  A sconfiggere tutti gli altri è stato Alessandro Naldi con il suo esercito di Demoni di Tzeentch. Il torneo “narrativo” di Mordheim, organizzato da Mordheim Italia e Legio Pollentia, ha visto per tutta la giornata scontri tra bande di guerrieri nella città di Mordheim, alla fine tra le torri e gli edifici gotici del gioco da tavolo tridimensionale è uscito vincitore Stefano Busto.

Decisamente combattuto anche il torneo di BloodBowl, battezzato in modo molto monferrino “Infernot Bowl”, anche perché l’organizzazione di Casale Comics&Games con l’aiuto della Badola Federation Casale e della lega “Gorgonzola o Morte” di Novara ha richiamato una trentina di partecipanti. Dopo un’intera giornata di massacri sul campo da gioco di questa versione fantasy del football americano, il trofeo è andato a Jacopo Grazioli di Pavia e solo per un punto la vittoria è sfuggita al casalese Daniele Calì Martinotti.

Le miniature sono state altrettanto protagoniste: i trofei sono andati ad Andrea Nocifora per il miglio esercito (le coloratissime Figlie di Khainead), mentre la miglior miniatura singola è di Maurizio Panzone con uno spettacolare Orco Capoguerra che cavalca una viverna, ricchissimo di particolari.

Per i vincitori prodotti di gioco, kit per modellismo offerti da Dominaria di Casale Monferrato che insieme Grimforge. e Labmasu ha realizzato stand per offrire ai concorrenti le ultime novità del mercato.  Per i premiati poi l’immancabile scatola di Krumiri Rossi, mentre tutti i concorrenti hanno avuto i dadi personalizzati Casale Comics, anche nella versione con la mascotte della manifestazione.

 

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

La tragedia

Motociclista muore
nell’impatto contro guard rail

24 Luglio 2021 ore 10:15
.