Martedì 18 Gennaio 2022

Il servizio

Spid facile in Comune a Casale con il nuovo sportello gratuito

Attivo da sabato su appuntamento

urp-casale-spid

CASALE - Apre a Casale lo SpidPoint, lo sportello per il riconoscimento gratuito dell'identità per chi vuole avere Spid, l'identità digitale. 

Il nuovo servizio, sarà attivo in via sperimentale il lunedì con orario continuato e il sabato mattina a partire dal 4 dicembre.

Da sabato infatti il Comune sarà a tutti gli effetti un Rao (Registration Authority Officer), cioè un soggetto incaricato alla verifica dell’identità personale dei cittadini che vogliono dotarsi dello Spid. 

«Dal 1° ottobre scorso per accedere ai siti della Pubblica Amministrazione è indispensabile avere Spid, l’Identità Digitale – hanno spiegato gli assessori Daniela Sapio e Giovanni Battista Filiberti – e da alcune settimane il riconoscimento agli sportelli postali è diventato a pagamento. Come Amministrazione abbiamo allora deciso di avviare il progetto dello SpidPoint, uno sportello dove è possibile la verifica dell’identità di chi vuole avere Spid in modo assolutamente gratuito. Un nuovo tassello verso la digitalizzazione dei cittadini».

Come spiegato sul sito ufficiale, il Sistema Pubblico di Identità Digitale (Spid) è la chiave di accesso «semplice, veloce e sicura ai servizi digitali delle amministrazioni locali e centrali. Un’unica credenziale (username e password) che rappresenta l’identità digitale e personale di ogni cittadino, con cui è riconosciuto dalla Pubblica Amministrazione per utilizzare in maniera personalizzata e sicura i servizi digitali».

Con Spid, ad esempio, è possibile accedere ai siti di Inps, Agenzia Entrate, SistemaPiemonte, Motorizzazione o il portale per ottenere la cittadinanza italiana. Per quando riguarda i servizi comunali è possibile avere, tramite l’Anagrafe Nazionale della Popolazione Residente, i propri certificati anagrafici gratuitamente, accedere ai portali degli Sportelli Unici e, a breve, al Portale Genitori dedicato ai servizi scolastici.

Ad oggi, per poter ottenere Spid occorre registrarsi sul sito di uno dei gestori di identità digitale e, al termine, effettuare il riconoscimento di persona, via webcam o con la Carta d’Identità Elettronica o la Carta Nazionale dei Servizi.

Ora, con lo SpidPoint del Comune di Casale Monferrato è tutto più semplice e veloce: previo appuntamento sulla pagina o telefonicamente in orario di ufficio allo 0142 444339, ci si potrà recare allo sportello portando con sé la Tessera Sanitaria e un documento di identità in corso di validità. 

Dopo aver comunicato un numero di cellulare e una e-mail personali, l’operatore comunale compilerà online la richiesta di rilascio dello Spid e consegnerà al cittadino un documento cartaceo contenente la prima parte del Codice di Attivazione.
Contestualmente, e automaticamente, sarà inviata all’indirizzo indicato dal cittadino, una e-mail con la seconda parte del Codice di Attivazione e il Pacchetto di Attivazione. Da casa propria si potrà infine completare la procedura scegliendo uno dei due Identity Provider (Poste Italiane o Sielte) e concludere la procedura per avere Spid.

«Un nuovo sportello al servizio del cittadino – ha sottolineato il sindaco Federico Riboldi - attivato dalla collaborazione tra l’Urp, l’Ufficio Stampa e il Centro Elaborazione Dati e che permetterà di avere a disposizione moltissimi servizi online sia locali sia nazionali. Partiremo con una fase sperimentale, in cui attiveremo lo SpidPoint in orari che andranno il più possibile incontro ai cittadini, per poi integrarlo – se i risultati saranno positivi – all’interno dei servizi comunali».

Per il mese di dicembre lo SpidPoint, che sarà attivato nella sede dell’Urp - Ufficio Relazioni con il Pubblico in via Mameli, 21, seguirà i seguenti orari: i lunedì 6, 13, 20 e 27 dicembre orario continuato dalle ore 9 alle ore 16.30, i sabati 4, 11 e 18 e i venerdì 24 e 31 dicembre dalle ore 9 alle ore 12.

Info e approfondimenti al link.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Il video

Alessandria, rissa in via Pontida

16 Gennaio 2022 ore 15:02
Il lutto

Vittima del Covid a 61 anni

08 Gennaio 2022 ore 10:20
.