Mercoledì 29 Giugno 2022

La scadenza

Dehors 'Covid': le domande di occupazione temporanea fino al 30 giugno

L'annuncio dell'amministrazione di Casale

Dehors 'Covid': le domande di occupazione temporanea fino al 30 giugno

CASALE - È stata approvata nei giorni scorsi dalla giunta comunale di Casale la possibilità di richiedere fino al 30 giugno 2022 le autorizzazioni per occupazioni temporanee con dehors denominati ‘Covid’ su vie, piazze, strade e altri spazi aperti di interesse culturale o paesaggistico.

Le domande di occupazione del suolo pubblico per i dehors sono state predisposte su modulistica semplificata scaricabile dalla pagina del sito del Comune e dovranno essere inviate via Pec a sportellounico@pec.comune.casale-monferrato.al.it oppure a sportellounico@comune.casale-monferrato.al.it

Come previsto dalla normativa nazionale, invece, scadrà il prossimo 31 marzo l’esonero dal pagamento del Canone patrimoniale di concessione di suolo pubblico. Per quanto riguarda, infine, i dehors permanenti, il rilascio delle concessioni proseguirà secondo i criteri previsti dal Regolamento per la realizzazione dei dehors permanenti, temporanei e stagionali.

«Purtroppo il periodo di crisi legato all’emergenza sanitaria – ha sottolineato l’assessore Giovanni Battista Filiberti – lascerà ancora strascichi tra le molte attività economiche che in questi due anni hanno dovuto affrontare chiusure, limitazioni o restrizioni. Per questo motivo abbiamo deciso di dare ancora la possibilità al settore della somministrazione di ampliare i dehors presentando una domanda semplificata. Nel frattempo valuteremo le modalità per permettere queste deroghe per i mesi successivi, così come già avvenuto nel 2021».

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Castelnuovo Scrivia

Ragazzo non rientra a casa dopo la piscina: ritrovato poco fa

18 Giugno 2022 ore 22:52
Lo spoglio

Giorgio Abonante
nuovo sindaco di Alessandria

27 Giugno 2022 ore 00:14
.