Sabato 04 Luglio 2020

JAS -3

"Il Femminile Di Uguale - Nove Racconti": la mostra al Castello di Casale

Realizzata da Enrico Minasso, racconta storie di emancipazione femminile

"Il Femminile Di Uguale": la mostra fotografica al Castello di Casale

Una delle foto protagoniste di "Il Femminile di Uguale"

CASALE - Nell’ambito dell’evento "Jas – Just Another Stage", che celebra la “Giornata mondiale della Donna”, nella splendida cornice del Castello di Casale avrà luogo anche la mostra fotografica “Il Femminile di Uguale – Nove Racconti” a cura del fotografo Enrico Minasso, i cui scatti accompagnano i visitatori in un viaggio alla scoperta delle storie di emancipazione di donne italiane, di donne africane emigrate in Piemonte e di donne kenyane. Le sue fotografie in bianco e nero permettono di affrontare e superare stereotipi e pregiudizi culturali.

Oumou, Aminat, Maria, Rose, Florence, Beth, Lucrezia, Laure e le sorelle Rysper e Gladys sono donne che hanno vissuto direttamente situazioni di discriminazione, ma che sono riuscite a reagire con forza, tentando di abbattere gli ostacoli che la vita ha posto loro davanti. Un intreccio, quindi, tra Italia e Africa, un ponte dal Piemonte al Kenya per raccontare con schiettezza esperienze personali profonde e toccanti, affrontando consapevolmente gli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile dell'Agenda ONU 2030. Le protagoniste si raccontano e si emozionano di fronte all’obiettivo della fotocamera, condividendo la propria, mai scontata, versione della parità di genere.

Fil rouge della narrativa del progetto è stata la musica che ha aiutato ciascuna di loro a celebrare i momenti di gioia e a superare quelli più difficili, ognuna ha infatti cantato una canzone della propria vita. L’iniziativa ha visto la collaborazione del liceo musicale di Alessandria (Saluzzo-Plana) con il maestro Enrico Pesce e della scuola di musica, danza e teatro Banjuka di Nairobi (slum di Baba Dogo).  Questa sinergia ha dato luogo al brano “Equality”, un canto corale per la parità di genere e vero e proprio inno de Il Femminile di Uguale.

Il progetto, lanciato nel Dicembre scorso, è finanziato da Unione Europea e Regione Piemonte ed è stato coordinato da Amici del Mondo – World Friends Onlus, operante in Kenya con progetti di cooperazione socio-sanitaria, e dalla cooperativa sociale CrescereInsieme che segue bambini, giovani, minori e famiglie, persone in condizione di fragilità, migranti o diversamente abili in difficoltà nelle province di Alessandria e Asti. Il progetto. Il Femminile di Uguale è, inoltre, uno dei progetti vincitori del bando “Frame, Voice, Report!”, promosso dal Consorzio Ong Piemontesi – COP.

All’interno di “Jas” è compresa anche la mostra fotografica “Donne Incartate” realizzata dai Light Lens.

 

 

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Novi Ligure

Muore mentre fa
colazione al bar

02 Luglio 2020 ore 11:20
.