Venerdì 14 Agosto 2020

La curiosità

Quando la politica si occupa di un albero di fico secolare

Iurato (Pd) interroga Sindaco e Giunta

Quando la politica si occupa di un albero di fico

Quello che resta dell'albero

CASALE - Capita spesso che la politica si occupi di verde, alberi e prati. Capita decisamente meno di frequente che si occupi di una singola pianta, per la precisione di un fico, come nel caso dell'interrogazione a risposta scritta recentemente presentata dal consigliere comunale del Partito Democratico Pino Iurato.

L'esperto esponente dei Dem fa riferimento all'albero di fico che era situato nel cortile dell'ufficio Economato a Palazzo San Giorgio, sede del Comune. La pianta, presente da tantissimi anni, e un tempo rigogliosa, ormai vittima di incuria aveva subito gravi danni dopo una forte nevicata di qualche anno fa (sotto la Giunta Palazzetti). 

«Nonostante una ferita tanto grave, dopo qualche tempo la pianta aveva ripreso a germogliare, tanto da far immaginare che negli anni avrebbe potuto nuovamente ornare quel piccolo angolo del palazzo comunale» spiega Iurato nella premessa dell'interrogazione che è stata promossa dopo gli avvenimenti delle scorse settimane: «I germogli sono stati totalmente estirpati precludendo alla pianta ogni possibilità di riprendersi (in foto)».

Iurato chiede perciò a sindaco e Giunta se fossero informati del taglio "definitivo" e chi «Abbia operato tale decisione tanto radicale e sulla base di quali motivazioni».

«Era un albero secolare, prima di essere tagliato aveva un virgulto di oltre due metri e alcuni fichi, sono arrivato in Comune dopo mezzora dal taglio, diversamente avrei provato ad impedirlo! Spero ne venga piantato un altro, non si tagliano le piante quando sono verdi» spiega ancora l'esponente del Pd, che negli scorsi anni si era addirittura offerto di potare l'albero gratuitamente.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Polstrada

La lunga coda sull'A26? Un camionista addormentato!

05 Agosto 2020 ore 09:01
Maltempo

Risarcimento danni: assicurazioni prese d'assalto

09 Agosto 2020 ore 09:16
.