Sabato 18 Settembre 2021

Turismo

Dopo sei mesi tornano i visitatori al complesso ebraico di Casale

La prenotazione è obbligatoria

Con le Gep si visitano i musei del Casalese

CASALE - Da ieri hanno riaperto le porte anche i Musei all’interno della Comunità Ebraica di Casale Monferrato, vale a dire il Museo d’Arte e Storia Ebraica, conosciuto anche come Museo degli Argenti, con le sue ricche collezioni di arredi sacri e oggetti legati alla tradizione ebraica; e il Museo dei Lumi che ospita a rotazione parte della collezione di 250 lampade di Chanukkah create dai più importanti artisti contemporanei italiani e internazionali per questa festività.

Visitabile all’interno del complesso di Vicolo Salomone Olper, anche la Sinagoga, fondata alla fine del XV secolo e ritenuta da molti tra le più belle d’Europa, il Cortile delle Api e gli spazi comuni disseminati di opere d’arte.  Ritorna ad essere a disposizione degli studiosi il vasto Archivio ricchissima testimonianza di 5 secoli di ebraismo casalese.

Il complesso, che prima della pandemia è stato il luogo più frequentato dai visitatori della provincia di Alessandria, riceve il pubblico dopo circa 6 mesi di chiusura dovuta alle misure contro la pandemia.  Si spera che dopo i musei possano essere  riavviate al più presto anche le attività della ricca stagione culturale che ha sempre contraddistinto la comunità ebraica monferrina, approfittando anche degli spazi all’aperto all’interno del complesso.

La riapertura viene effettuata ovviamente avendo come priorità le norme la sicurezza per il pubblico: gli ingressi sono strettamente contingentati, i visitatori saranno distanziati secondo la normativa vigente e verrà loro chiesto di disinfettare le mani. Obbligatorio indossare la mascherina per tutta la durata della permanenza nel complesso.

Per questo motivo la visita può avvenire solamente previa prenotazione ai numeri 0142 71807 o  340 7697199, o scrivendo a segreteria@casalebraica.org  

Da lunedì a venerdi 8,30 - 12.30. Domenica dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 18. Chiuso il Sabato e nelle principali festività ebraiche  

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Polizia

Sente le voci e prende a sprangate il cugino che dorme

09 Settembre 2021 ore 15:26
.