Sabato 18 Settembre 2021

Gipsoteca

Nuova collezione del Bistolfi: iniziato il viaggio verso Casale

È iniziato il viaggio delle opere donate al Comune

Nuova collezione del Bistolfi: iniziato il viaggio verso Casale

CASALE - Ha preso il via in questi giorni il trasporto al Museo Civico della preziosa collezione Leonardo Bistolfi, di proprietà del Comune di Casale a seguito della donazione concordata tra l’ultima erede dell’artista simbolista, la signora Vanda Martelli Bistolfi, e il sindaco Federico Riboldi.

La collezione che giungerà in Monferrato consiste in opere di diretta produzione del Bistolfi: 20 terrecotte e terrecrude, 9 opere in metallo, 20 in plastilina, 170 sculture in gesso, una in marmo, una cinquantina di medaglie in gesso e una quarantina di monete in metallo, una vastissima collezione di disegni di vario formato racchiusi in album e cartelle, 50 dipinti di formato medio e piccolo, 35 taccuini, miscellanea e memorabilia, corrispondenza da e a Bistolfi e l’archivio famigliare. A questo notevole corpus di opere si aggiungono altri materiali di artisti a lui contemporanei: sculture, dipinti, opere grafiche, una vasta biblioteca e una raccolta di riviste d’epoca.

La parte libraria e archivistica è giunta in città nella giornata di martedì 25 e nei giorni scorsi sono stati affidati a un laboratorio di restauro specializzato di Torino i disegni e i materiali cartacei, mentre sono iniziate le operazioni di imballo e movimentazione delle opere scultoree.

La ricezione dei materiali, che si sta svolgendo sotto la supervisione del personale museale, prevede la collocazione iniziale in locali di deposito, dove si potrà verificare lo stato conservativo e le modalità idonee per la corretta conservazione, oltre agli interventi di manutenzione, attraverso la collaborazione della competente Soprintendenza.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Polizia

Sente le voci e prende a sprangate il cugino che dorme

09 Settembre 2021 ore 15:26
.