Domenica 03 Luglio 2022

Il concerto

La Settimana Vivaldiana Nazionale 2022 comincia da Mirabello

Un programma di spessore con l'Orchestra da Camera Italiana 'Antonio Vivaldi'

Antonio-Vivaldi

Antonio Vivaldi

MIRABELLO - Sabato 2 aprile, alle ore 20.30, nella chiesa parrocchiale di San Vincenzo a Mirabello Monferrato, si terrà il concerto inaugurale della settima edizione della Settimana Vivaldiana Nazionale, organizzata da Associazione Musicale 'Antonio Vivaldi' e Musicorner Management Artistico di Mortara in collaborazione con il Comune di Mirabello. Il programma di grande spessore - presentato venerdì 25 marzo a palazzo Ghilini - verrà eseguito dall'Orchestra da Camera Italiana 'Antonio Vivaldi' diretta al clavicembalo da Roberto Allegro. L'appuntamento musicale verrà preceduto dalla presentazione del volume 'Armonie della natura e umane passioni'.

Il consigliere provinciale Gian Paolo Lumi ha introdotto la presentazione dell'evento, sottolineando l'importanza della «cultura come impulso per il turismo». «Aprirci alla cultura vuol dire investire sul nostro tessuto sociale, sia per quanto riguarda gli abitanti del paese, sia per coloro che vengono da fuori - ha affermato Vittorio Gatti, vicensindaco di Mirabello - Stiamo organizzando moltissimi concerti e stiamo anche pensando alla realizzazione, in estate, di un momento musicale per i ragazzi, che potranno inoltre usufruire delle attività sportive, dai campi da tennis a quelli da corsa e padel. La musica sarà il collante con lo sport». «Il sottotitolo dell'edizione 2022 della Settimana è 'Vivaldi in Monferrato'. Il Monferrato è un contenitore non solo di aspetti paesaggistici e enogastronomici, ma anche di aspetti culturali» ha fatto notare l'assessore Gabriele Garavello.

«La Settimana Vivaldiana Nazionale riprende la manifestazione di quasi un secolo fa (era il 1931). L'idea di realizzarla è stata una scommessa e, nonostante il Covid, è continuata anche negli ultimi due anni, arrivando alla settima edizione - ha sottolineato il maestro Roberto Allegro - Vivaldi è stato uno dei più grandi ideatori di strumenti particolari, creando notevoli impasti sonori. Il programma è frutto di una ricerca di spessore, e sarà così anche per l'ascolto». L'Orchestra da Camera Italiana 'Antonio Vivaldi' eseguirà, fra gli altri, il 'Concerto madrigalesco'  e 'La tempesta di mare'. Vittoria Aicardi ha parlato di Vivaldi come «massimo esponente della musica a programma: nelle sue opere fa riemergere i suoni della natura». E le 'Quattro Stagioni' ne sono un esempio eclatante. Un concetto che sarà maggiormente chiaro il prossimo 22 maggio, a Fubine, dove si terrà il secondo concerto della Settimana Vivaldiana Nazionale, con l'orchestra che suonerà proprio in mezzo alla natura.

Info: www.musicornermanagement.it; pagina Facebook Musicorner Management Artistico.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Lo spoglio

Giorgio Abonante
nuovo sindaco di Alessandria

27 Giugno 2022 ore 00:14
.