Lunedì 16 Settembre 2019

Nella notte

Vandali all'Osteria Pantagruel

Vandali all'Osteria Pantagruel

Brusco risveglio per i gestori dell’Osteria “Maleducata” Pantagruel di Casale.

Questa mattina, 19 giugno, la bacheca con gli orari del locale situato in via Lanza è stata trovata capovolta con un adesivo di Casapound applicato sopra.

Il locale casalese, nato come circolo e ora una vera propria “piola” vecchio stile, è da sempre vicino al mondo LGBT – tanto da ospitare i frequenti eventi culturali del collettivo queer Babau e da chiudere per permettere ai gestori stessi di partecipare al recente Pride di Alessandria – ha comunicato l’accaduto con un duro post su Facebook: “Cari fascisti del terzo millennio: perché ci dedicate un simbolo storico della vostra iconografia così caratterizzante?”

“Avete la fortuna di essere ricordati in ogni immagine a testa in giù dal 1945 in avanti, non è così facile che un simbolo sia sempre così attuale, custoditelo gelosamente, non regalatelo con tanta leggerezza, è vostro, lo meritate. Seconda riflessione: cosa vi disturba del Pantagruel? Che sia gestito da sinistroidi e froci? Non ci entrate, tra l’altro se avrete la faccia di presentarvi per quelli che siete vi accompagneremo gentilmente fuori come persone non gradite lì dentro. Sapete perché? Perché abbiamo fatto tanta fatica a creare e portare avanti un luogo in cui la libertà abbia un valore concreto, tangibile e immediato. Nelle piccole cose di tutti i giorni, nell’accoglienza del “diverso” e nella partecipazione”.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Alessandria

Muore a 18 anni: dona cuore,
fegato e reni

14 Settembre 2019 ore 20:00
Spinetta

Bellavita: bimbo bloccato da bocchettone della piscina

10 Settembre 2019 ore 08:49
.