Lunedì 18 Novembre 2019

Casale

Trentaduenne morì per overdose: in due nei guai

La donna era stata ricoverata in rianimazione priva di conoscenza

Trentaduenne morì per overdose: in due nei guai

Il materiale sequestrato a casa di A.M.

CASALE MONFERRATO - Il 7 giugno scorso, N.M.F., una trentaduenne di origine marocchina era deceduta per overdose all'ospedale di Casale Monferrato. La donna era stata ricoverata in rianimazione priva di conoscenza il giorno prima, dopo la chiamata di S.P. al 118.

In seguito al tragico evento, le indagini della Polizia hanno portato alla denuncia di due persone: S.P., di 46 anni residente in provincia di Pavia e A.M., di anni 48, di Valenza. I due dovranno rispondere dei reati di morte come conseguenza di altro delitto e spaccio di sostanze stupefacenti.

Ad occuparsi delle indagini è stata la squadra investigativa del Commissariato di Casale Monferrato. S.P. ha ammesso di aver somministrato eroina alla ragazza dopo averla acquistata da A.M.. In seguito alle perquisizioni del caso la Squadra Mobile di Alessandria ha sequestrato in casa di quest'ultimo 13 grammi di eroina, 4mila euro in contanti e strumenti per il confezionamento della droga.

A.M. è stato arrestato per detenzione di sostanze stupefacenti finalizzata allo spaccio. Nei confronti dell'uomo il GIP di Alessandria, in attesa del processo, ha applicato la misura cautelare dell'obbligo di dimora.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Tempo reale

"Vincenti ha confessato". Parole poi confermate al Gip

09 Novembre 2019 ore 09:29
Tempo reale

Tragedia di Quargnento:
la svolta, nella notte il fermo

08 Novembre 2019 ore 22:29
Masio

Schianto fatale
dopo la curva, muore 23enne

10 Novembre 2019 ore 13:55
.