Lunedì 24 Febbraio 2020

Musica

Per dieci giorni Monferrato palcoscenico dei grandi pianisti internazionali

Dal 3 al 13 ottobre in sei comuni della provincia i concerti di 'PianoEchos 2019'

Per dieci giorni Monferrato palcoscenico dei grandi pianisti internazionali

ALESSANDRIA - Dieci concerti in dieci giorni, in sei comuni del Monferrato nell'arco di due settimane: è questo il nuovo format di 'PianoEchos', la rassegna pianistica internazionale giunta alla 16^ edizione. "Quest'anno abbiamo voluto presentare un calendario più compatto per dare l'idea di un vero e proprio festival" ha dichiarato il maestro Sergio Marchegiani, direttore artistico della manifestazione presentata venerdì 20 a Palazzo Ghilini. Dal 3 al 13 ottobre, ad Alessandria, Casale, Fubine, Lu e Cuccaro, Pecetto e Valenza pianisti di assoluto valore e di fama internazionale si esibiranno con un repertorio che andrà a rivisitare le opere dei più grandi compositori del secolo passato. 

L'edizione 2019 di 'PianoEchos' prenderà il via giovedì 3 da Alessandria, a Palazzo Monferrato, con i kazaki del 'Forte Trio', che si esibiranno in una performance dedicata all'opera di Rachmaninov e Cajkovskij. Venerdì 4, a Fubine, il giovane talento della tastiera Marco Rizzello sarà di scena nella Chiesa Parrocchiale di Cuccaro con le sonate di Beethoven, Liszt e Schumann. Sabato 5, al centro comunale 'Borsalino' di Pecetto di Valenza, il duo pianistico Andres-O' Hea proporrà, tra gli altri, una 'variazione' di Brahms su un tema di Schumann e la marcia scozzese di Debussy.

Sull'edizione de 'Il Piccolo' oggi in edicola il programma completo della prossima settimana, che si concluderà a Casale con quattro concerti in due giorni del duo Manara-Voghera.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Pozzolo Formigaro

Coronavirus: due casi sospetti trasferiti
agli Infettivi

22 Febbraio 2020 ore 17:04
.