Domenica 21 Luglio 2019

BASKET A2 – L’EVENTO

Sponsor meeting Junior. Progetto e comunità

In stagione la Novipiù giocherà con una speciale canotta nerostellata

Sponsor meeting Junior. Progetto e comunità

Il presidente Giancarlo Cerutti ha aperto lo sponsor meeting della Junior

Un appuntamento ormai consueto, ma sempre nuovo, in casa Junior. Nella splendida location di Cascina Faletta a Casale Monferrato si è svolto lo sponsor meeting della società rossoblù.

Un’occasione per far incontrare e “mettere sulla stessa pagina” il club, i suoi sponsor e i potenziali nuovi partner.

A fare gli onori di casa il presidente della Junior Giancarlo Cerutti che ha salutato e ringraziato i sostenitori del club, sottolineando «il concetto di comunità (concetto che è stato centrale in tutta la giornata, ndr) e di senso di appartenenza di un territorio stretto intorno alla Junior». Un intervento incentrato sui valori importanti che il club rappresenta e porta avanti anche con iniziative extra-campo».

E mancato l’annuncio importante di mercato, che spesso caratterizza questa tappa di giugno, ma è stato ricordato il rinnovo contrattuale di Luca Cesana e accennata la possibilità, nei prossimi giorni, dell’arrivo di un giovane prospetto di interesse nazionale.

Per la prima volta da sindaco di Casale Monferrato, Federico Riboldi, ha ricordato la sua passione per la Junior di cui è da tempo tifoso e «ringraziato gli sponsor rossoblù» e ricordato come il ‘PalaFerraris’ sia il luogo dove la comunità casalese si ritrova la domenica per sostenere i colori rossoblù.

L’idea di Riboldi è quella di «provare a mettere insieme tutti i 48 comuni del Monferrato».

Il general manager Giacomo Carrera ha «analizzato i positivi dati della scorsa stagione, la crescita del pubblico medio alle partite e degli abbonati e sottolineando che i partner della Junior sono cresciuti da 69 a 84».

Un’analisi che si è poggiata anche sul ‘primo piano’ pubblicato da “Il Piccolo” qualche mese fa che, scorrendo i dati degli spettatori dello sport, evidenziava il nuovo primato provinciale conquistato dalla Junior.

«La prossima stagione – ha concluso il gm - verrà presentata come una “serie TV”, raccontando ogni partita come l’episodio di una serie TV tutta da seguire».

Secondo il coach della Junior Mattia Ferrari «la serietà e la profondità della società e dell’organizzazione Junior stanno facendo la differenza» anche riguardo all’appeal che il club ha sul mercato.

Un appeal che potrebbe portare in rossoblù giovani dal grande futuro che, per crescere, sceglieranno Casale e non le grandi società. «La Junior – ha concluso Ferrari – ha un valore al di là del piazzamento di campionato e questo deve inorgoglire tutti».

Ospiti della serata Paolo Monguzzi, responsabile hospitality e ticketing del Milan, Luigi Gia, capo redattore di Affari e Finanza del quotidiano “La Repubblica” e Savino Vurchio, amministratore delegato della società di comunicazione Via Bagutta.

Le loro interessanti analisi hanno approfondito il rapporto tra economia e club sportivi, analizzando le strategie commerciali messe in atto e il valore aggiunto di un club che, come la Junior, riesce a rappresentare un’intera comunità di appassionati».

Non poteva mancare l’intervento di Guido Repetto che della Junior è da anni main sponsor con il marchio Novipiù. Per l’amministratore delegato del Gruppo Novi Elah Dufour. «La Junior è l’ambasciatrice di tutto il Monferrato, un aspetto che rende la squadra qualcosa di diverso rispetto a tutte le altre formazioni di A2. Un punto di riferimento per lo sviluppo dei giovani giocatori oramai consolidato».

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Il caso

La chiusura
del ristorante im...

16 Luglio 2019 ore 09:06
.